Microsoft_Alcantara_PDX_S2_0826    Microsoft_Alcantara_PDX_S1_0479

di Elena Barassi

Rachel Bell, Color & Materials Designer Microsoft Devices, a Milano durante la Design week presenta l’ultimo progetto realizzato in casa Microsoft  con la collaborazione di Alcantara. Si tratta di Signature Type Cover, il nuovo accessorio di lusso per Surface Pro 4 che unisce l’estetica del design minimalistico finlandese all’Alcantara,  un tessuto mélange in due toni di grigio, realizzato a mano in Italia.

Perché è stato scelto il Surface Pro 4 per una cover così di design e lusso?

Mi sono imbattuta per la prima volta nell’Alcantara durante Première Vision nel 2007 quando frequentavo la scuola di moda. Fin dalla prima volta che lo presi in mano, rimasi affascinata da questo materiale.  In più, l’effetto due colori… nessun altro materiale possiede questa particolarità che è semplicemente meravigliosa. Ho cercato a lungo un modo per utilizzare l’Alcantara e quando vidi il fantastico design del Surface Pro 4, capii che era arrivato il momento giusto.

Come è  arrivata a pensare a questo materiale per la tastiera?

Questo materiale è incredibile ed è molto resistente. Non ti aspetteresti che sia fatto a mano. Ci si aspetta che sia naturale, come la seta o la pelle ma di fatto è un tessuto tecnico. Di conseguenza con un materiale tecnico, ci sono molte più opportunità di innovazione e lavorazione dello stesso. Nel caso specifico, siamo stati in grado di ottenere un prodotto durevole, di gamma molto elevata, bello alla vista…in effetti come la giacca di pelle che da sempre abbiamo nell’armadio.

Design e tecnologia della cover: a che Paesi si è ispirata?

Lo stile minimal che è il fulcro del design finlandese mi ha molto ispirato, soprattutto per ciò che concerne la semplicità e la scelta dei materiali. Da sempre la Finlandia realizza oggetti dal design meraviglioso. E naturalmente lavorare in Italia è una fonte di ispirazione continua.

Perché l’Italia per l’anteprima mondiale?

La Milano Design Week era una splendida occasione e soprattutto il materiale è italiano…Quest’ultima Milano Design Week, tra l’altro, mi è sembrata una delle più interessanti in assoluto. Sono fiera di averne fatto parte. Mi ha ispirato moltissimo.

Quali si aspetta saranno i Paesi più interessati a questa nuova cover di target così alto?

Non ne sono ancora sicura ma sono eccitata all’idea di scoprirlo

Lei è la Color & Materials Designer Microsoft Devices, quanto incidono oggi i colori e i materiali nella scelta dei consumatori ?

I dispositivi sono oggetti molto personali. Li portiamo con noi ovunque e contengono un’infinità di informazioni molto personali. Di fatto i consumatori fanno grande attenzione ai materiali e ai colori. Noi crediamo che vogliano qualcosa che gli sia familiare, bello e leggero e che si adatti perfettamente alle loro vite. E’ un’estensione naturale del consumatore. I colori e i materiali possono dare così tante emozioni. Ognuno ha i propri gusti, le cose che ama e quelle che non gli piacciono assolutamente e questi sentimenti creano una connessione  personale sul motivo per cui si sceglie di far entrare nelle nostre vite  le cose che adoriamo

Su che cosa sta lavorando oggi?

Sono sempre in giro per il mondo alla ricerca di nuove ispirazioni e nuovi materiali  da condividere con il mio team a Redmond. In effetti credo di fare il lavoro più  cool della terra.

Crediti: Microsoft Devices

Alcantara_Product 5_closed with pen_l  Alcantara_Product 4_full keyboard_l

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata