I migliori chef del mondo decreteranno il 24 luglio il vincitore del Basque Culinary World Prize 2018, riconoscimento che premia chi fa della gastronomia uno strumento di cambiamento sociale.
Basque Culinary       Basque Culinary
Sarà chef Massimo Bottura ad ospitare nella sua Modena l’VIII incontro del consiglio internazionale del Basque Culinary Center il prossimo 24 luglio. Assieme a lui e ad altri celebri colleghi quali Michael Bras (Francia), Joan Roca (Spagna), Andoni Luis Aduriz (Spagna), Gastón Acurio (Perù), Dominique Crenn (USA) e Yoshihiro Narisawa (Giappone), si uniranno a relatori di varie discipline per discutere di come la gastronomia sia diventata parte di un movimento sociale. Per l’occasione sarà anche annunciato il vincitore della terza edizione del Basque Culinary World Prize, premio creato dal Basque Culinary Centre e dal Governo Basco. “La cucina è un lavoro di pensiero: uno degli strumenti più preziosi in quest’attività è la mente, perché la cucina non ha a che fare soltanto con la qualità degli ingredienti ma anche con la qualità delle idee”, ha dichiarato Massimo Bottura, chef patron all’Osteria Francescana e fondatore di Food for Soul. Il vincitore riceverà 100.000 euro per un progetto specifico di sua scelta che esprima lo spirito del premio: trasformare la società attraverso la gastronomia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata