Dal 19 al 21 ottobre al Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano Berkel festeggia il proprio 120° anniversario con un viaggio nel tempo molto speciale.

berkel berkel

Si intitola “Berkel 1898-2018. A Slice Odissey” ed è la mostra con cui il marchio che ha creato la leggendaria “Volano rossa” celebra quest’anno nientemeno che il proprio 120° compleanno. Un’affettatrice come opera d’arte, ma anche inusuale “navicella” mediante cui viaggiare nel tempo attraversando sei ventenni, dal 1898 al 2018. Ed è proprio a lei, alla mitica Volano che Berkel dedica questa mostra inedita pensata per raccontare l’epopea di un oggetto che da strumentale è diventato un capolavoro di precisione, artigianalità e design.La mostra – aperta al pubblico – è anche l’occasione per ripercorrere la storia dell’ultimo secolo attraverso “la Berkel” che non subisce i cambiamenti del tempo, ma li segue pur rimanendo sempre fedele a se stessa: avanguardistica ieri, vintage oggi, la Volano di Berkel è un mito senza tempo dal fascino intramontabile. Per questo motivo il percorso è stato pensato come un’installazione, non una semplice esposizione statica di oggetti, ma una vera e propria esperienza immersiva nella Storia con la S maiuscola e nella storia di Berkel e della Volano. Protagonista di questo viaggio, stazione orbitante che viaggia nel tempo come l’osso di “2001: Odissea nello spazio” è la B114, l’iconico modello che identifica ancora oggi lo stile Berkel: raffinato design vintage, precisione meccanica, eccellente manifattura.Sei ventenni vengono così raccontati da sei Volano B114 interpretate da un artista come vere e proprie opere d’arte: pezzi unici decorati a mano che rievocano ogni ventennio attraverso colori, simboli, immagini iconiche, motivi grafici

berkel berkel

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata