La community di Les Collectionneurs sarà protagonista con 3 Chef alla 3 giorni gastronomica nelle Dolomiti.
Collectionneurs       Collectionneurs
È secondo la filosofia di scambio e condivisione che contraddistingue les Collectionneurs – community di ristoratori, albergatori eviaggiatori – che due affermati chef francesi hanno accolto l’invito del loro collega Chris Oberhammer del Ristorante Tilia di Dobbiaco a partecipare alla nuova edizione del Gourmet Festival Alta Pusteria. La quinta edizione della manifestazione, ideata proprio da Oberhammer, si terrà nel cuore delle Dolomiti dal 26 al 28 ottobre in collaborazione con l’associazione culinaria Tirolensis, con l’obiettivo di unire esperienze gourmet d’eccellenza e bellezze del territorio. Da Oltralpe arriveranno Mickaël Pihours (Ristorante Le Gambetta, Saumur) e la chef pasticcera Jessica Préalpato (Ristorante Alain Ducasse au Plaza Athénée, Parigi). Insieme a tanti altri chef ospiti cucineranno in sinergia per un week-end gastronomico all’insegna delle tradizioni
Collectionneursculinarie di Italia, Austria e Francia. Il programma prevede per venerdì 26 ottobre il leggendario opening con cena di benvenuto al Gannerhof di Innervillgraten (in Austria); sabato 27 ottobre, dopo aver trascorso la mattina con un volo in elicottero alla scoperta delle Dolomiti, ecco il momento dedicato a ‘Chris&Friends – les Collectionneurs’ con un Exclusive Dinner presso il luxury store Franz Kraler di Dobbiaco. Una location d’eccezione, in cui fashion, arte e design per una sera incontrano la grande cucina per un’esperienza sensoriale unica all’interno di uno spazio dall’architettura compatibile e integrato nella natura. Qui gli chef Oberhammer, Pihours e Préalpato proporranno agli ospiti il loro esclusivo menù accompagnato da un’importante selezione di vini francesi. Infine, domenica 28 ottobre dalle ore 10.30 (alle ore 17), presso il caratteristico Maso Klaude di Dobbiaco andrà in scena il brunch deluxe stile pic-nic con i piatti realizzati al momento dagli chef e solo con i prodotti del maso e dei contadini della zona quali speck, verdure, patate, trote, selvaggina. (lescollectionneurs.com).
Collectionneurs       Collectionneurs

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata