La cantina sperimentale Cave Mont Blanc ospitata in una delle tre stazioni di Skyway Monte Bianco produce vino spumante a 2173 metri sul livello del mare.
Cave Mont Blanc           Cave Mont Blanc
Definito l’ottava meraviglia del mondo, Skyway Monte Bianco è un vero e proprio capolavoro di tecnologia e ingegneristica italiana che offre un’esperienza di viaggio unica nel suo genere. Inaugurate a Courmayeur nel giugno 2015, le nuove funivie rappresentano la velocissima porta d’accesso alla cima del Tetto d’Europa e alla maestosità dei suoi ghiacciai, punto di partenza di percorsi alpinistici e fuori pista che collegano la Valle d’Aosta con Francia e Svizzera. Le 4 cabine di forma semisferica ruotano delicatamente a 360° durante tutta la salita, offrendo una vista unica sul Gigante d’Europa e sulle vette circostanti del Cervino, del Monte Rosa e del Gran Paradiso ed accompagnando i visitatori fino all’ultima stazione, a quota 3466 metri, in soli 15 minuti. Skyway Monte Bianco collega così le tre stazioni di Courmayeur (1300 mt), Pavillon du Mont Fréty (2200 mt) – al cui interno si trova anche la cantina sperimentale Cave Mont Blanc, mentre nella parte esterna trova spazio il Giardino Botanico Saussurea – e infine Punta Helbronner con il suo Skywow, nuova opera ingegneristica composta da due scalinate e da un piano panoramico di vetro che regala l’illusione di vedere la montagna aprirsi sotto ai piedi.
Cave Mont BlancVino spumante a 2173 metri sul livello del mare
Dopo 30 anni di esperienza nella produzione di vino spumante a Metodo Classico in Valle d’Aosta, negli ultimi 10 anni la Cave Mont Blanc si è impegnata nella sperimentazione e produzione di spumante ad alta quota in collaborazione con la società delle Guide di Courmayeur. Era il 20 luglio del 2009 quando la prima bottiglia di Blanc de Morgex et de La Salle Metodo Classico Extrabrut “Cuvée des Guides” – nome che omaggia la montagna e le sue guide – venne picozzata in vetta al Monte Bianco. Il Prié Blanc, unico vitigno autoctono valdostano a bacca bianca e franco di piede, trova nella Cave Mont Blanc il suo naturale interprete e nello spumante a Metodo Classico una delle sue migliori espressioni. La lavorazione della Cuvée des Guides continua il suo percorso con le funivie Monte Bianco al Pavillon a quota 2173 m. con una produzione annua di 100 magnum.
Cave Mont Blanc       Cave Mont Blanc

Leave a Reply

Your email address will not be published.