Fabrizio Mantovani, nuovo chef contributor di Bioesserì, il 28 gennaio presenterà una serata all’insegna dei sapori della sua terra.
Bioesserì       Bioesserì
Sarà una dichiarazione d’amore alla sua Romagna lo speciale menù che Fabrizio Mantovani presenterà il 28 gennaio da Bioesserì Brera, il ristorante nel cuore di Milano al centro della cui filosofia si trovano da sempre la sostenibilità ambientale, il rispetto e la ricerca della migliore materia prima rigorosamente biologica. Mantovani accompagnerà in un viaggio nelle emozioni che fluiscono attraverso i ricordi raccontati nei piatti. Un ritorno alle origini quello di “La mia Romagna mia” – questo il claim della serata – con Mantovani impegnato a combinare ingredienti per dare nuove forme al sapore. Gli ospiti di Bioesserì saranno accolti con un benvenuto composto da due prodotti tipici, quali la mini piada con cardo panato, lingua di manzo e maionese di scalogno e la focaccia con salame rosa, mortadella bio Scapin presidio Slow Food. Il menu proseguirà con fondente di patate con baccalà mantecato, aringa e mele abbondanza per arrivare agli immancabili cappelletti con parmigiano 36 mesi in brodo di carciofi, servito con carciofo piastrato e ricotta affumicata. Per secondo sarà servita una faraona disossata con topinambur, cavolo nero, tartufo nero e caffè. Si chiuderà in dolcezza con la zuppa inglese e le coccole di frolla. Ad accompagnare i piatti, i vini biologici del Fondo San Giuseppe Brisighella (provincia di Ravenna), un borgo collocato in una valle ancora integra, dove la natura è rimasta intatta (€ 58,00 a persona vini inclusi – 28 gennaio ore 20.30 – prenotazioni: info.milanobrera@bioesseri.it).
Bioesserì

Leave a Reply

Your email address will not be published.