Un picnic si può organizzare ovunque: che sia in un bosco, in giardino o anche in terrazza l’importante è divertirsi responsabilmente e con quel tocco di stile che fa la differenza.
picnic              picnic
Sono totalmente ecologici i cestini da picnic proposti da Les Jardins de la Comtesse, marchio francese specialista nei pranzi all’aperto. Cestini tessuti a mano da giunchi che utilizzano vernici naturali e patine colorate: eleganti, pratici ed ecosostenibili. La novità del 2020 è il cestino da picnic Concorde, in color miele e foderato internamente con un tessuto tortora e bianco. L’intera base forma un compartimento isotermico che mantiene freschi (o anche caldi) alimenti e bevande. Al suo interno dispone di piatti in ceramica, bicchieri a stelo, tazze di alluminio, un set completo di posate, apribottiglie, cavatappi, saliera e pepiera e una piccola borsa per riporre i piatti sporchi (€ 104,50 per 2 persone; € 124,90 per 4; € 159,50 per 6). Il Concorde ha anche una propria tovaglia di cotone con bavero impermeabile che utilizza il tessuto a scacchi bianchi e taupe del cestino
picnic(€ 27,95 – cm 140×140; € 39,95 cm 280×140). Il Concorde è disponibile anche nella versione su due ruote, con manico telescopico per il trasporto che, una volta ripiegato, non è visibile dalla parte anteriore del cestino (€ 169,00 per 4 persone). (www.lesjardinsdelacomtesse.com).
Rigorosamente Made in Italy e fatte a mano sono le collezioni di IVV, Industria Vetraria Valdarnese, che rendono preziosi anche i nostri picnic o i nostri pranzi all’aperto. La collezione Barattolando comprende contenitori in vetro soffiato colorato in pasta che garantiscono l’assoluta sicurezza nel contatto con gli alimenti e la resistenza al lavaggio in lavastoviglie,
picnic                  picnic
completati da un tappo in sughero con guarnizione, per conservare spezie e quant’altro serva a portata di mano. Prodotti che rispettano l’ambiente, perché per produrli IVV utilizza gli stessi stampi da cui nascono i bicchieri, evitando così di realizzare nuovi stampi e mantenendo la calotta superiore, che altrimenti verrebbe smaltita. La linea Unforgettable di IVV nasce invece dall’esigenza di personalizzare i bicchieri con il proprio nome per non confonderli con altri, o anche per distinguere la bottiglia dell’acqua naturale da quella frizzante. Sul rivestimento speciale dei prodotti si può infatti scrivere con un normale gessetto per renderli, appunto, indimenticabili (www.ivvnet.it).
picnic       picnic

E per rendere ancora più intrigante la mise en place delle nostre tavole all’aperto, ecco le posate di design di Pintinox, azienda italiana che ha il proprio quartier generale nell’area della Valtrompia, nota fin dai tempi dei romani per la lavorazione dei metalli. Tra le più particolari e certamente estive ecco quelle della linea Dolphin, inconfondibili con il loro richiamo marino. Ma non mancheranno di impreziosire i nostri momenti conviviali anche le collezioni Euclide (un omaggio al padre della geometria); Goccia, disegnata da Daniele Ardissone; e Snake, dal design inusuale ma al tempo stesso ergonomiche. Tutte le posate sono in acciaio inox 18/10 (pinti.it).
picnic        picnic       picnic

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata