Giunto alla sua quarta edizione, The Reunion torna in pista all’Autodromo di Monza con tante novità e all’insegna di uno spirito sempre più internazionale.
Reunion       Reunion
Cafe Racer, Scrambler, Special e Classiche. C’è tutto il mondo delle due ruote a The Reunion 2018, che il 19 e 20 maggio invaderà il leggendario circuito di Monza con la partecipazione di numerose case motociclistiche: BMW Motorrad, Harley-Davidson, Scrambler Ducati, Yamaha e – new entry della quarta edizione – Indian, Kawasaki, Moto Guzzi e Italian Volt in un crescendo di competizioni. Protagonisti indiscussi saranno i top customizer italiani affiancati dai loro alter ego provenienti da tutta Europa. E a proposito di spirito internazionale, ecco le rafforzate partnership di The Reunion con Sultans of Sprint, il più prestigioso campionato europeo di accelerazione per moto vintage, nonché con Glemseck 101 e Cafe Racer Festival, i più importanti eventi di settore a livello internazionale. Official Timekeeper di The Reunion 2018 sarà Zenith, che dopo la partnership mondiale con DGR ha scelto uno dei più appassionanti eventi italiani dedicati alle due ruote per sottolineare ancora una volta la sua passione per il
Reunionmondo del motociclismo, Il marchio orologiero svizzero sarà inoltre Title Sponsor della serie di gare di accelerazione riunite sotto il nome di Zenith Sprint Race. Il miglior motociclista della categoria regina, la Cafe Racer, avrà il privilegio di indossare il nuovo cronografo dedicato da Zenith al “rocker delle due ruote”: Pilot Type 20 Chronograph Ton-Up nella nuova grintosa versione in total black. Quanto alle anticipazioni dalle case motociclistiche, BMW presenterà la sua gamma Heritage 2018 con gamma R nineT al completo; Harley-Davidson, che farà tappa a The Reunion con il “Freedom on Tour”, sarà presente con lo stand Dark Custom che ben rappresenta il mood del brand americano; Kawasaki esporrà le nuovissime Z900RS e Z900RS CAFE, due modelli modern classic; Scrambler Ducati porterà l’intera gamma Scrambler® compreso lo Scrambler® 1100, ultima versione della Land of Joy: infine Yamaha approderà a The Reunion con la seconda tappa della Faster Sons: il pubblico potrà entrare nell’universo Yamaha provando le rappresentanti della gamma heritage.
Reunion       Reunion

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.